logo www.design.tv.it

Utente o password errati!
accedi
 

Ottobre 2011, Rimini Fiera: con T&T e SUN l'outdoor protagonista, dalla terra al cielo

Dal 20 al 22 ottobre 2011, tutto il quartiere fieristico di Rimini sarà occupato dalla doppia kermesse internazionale formata da SUN, Salone Internazionale dell'Esterno (29a ed.) e T&T-Tende e Tecnica (6a ed. della Biennale internazionale delle tende, schermature, tessuti e risparmio energetico). Grandi numeri e importanti novità caratterizzeranno questo ottobre 2011, all'insegna dell'Outdoor: SEDICI padiglioni, CENTOVENTIMILA mq, MILLE espositori, TRENTAMILA visitatori professionali dal mondo, EVENTI speciali e grande interesse mediatico fanno di questo appuntamento uno dei più importanti e ricercati a livello mondiale.

Perché a Rimini Fiera s'incontreranno l'eccellenza dell'offerta di prodotti, soluzioni e servizi e il canale specializzato che, edizione dopo edizione, premia la felice combinazione e sinergia tra i due saloni internazionali, recependone gli stimoli e contribuendo alla crescita di tutto il comparto dell'Outdoor italiano.

"La combinazione di Tende e Tecnica con SUN - fanno sapere gli organizzatori - è senza dubbio una leva potentissima di affari, relazioni e interessi.

"Le due manifestazioni sono del tutto complementari, perché contribuiscono a completare come nessun'altra kermesse il grande mosaico dell'Outdoor. Sono fiere di filiera, oltre che momenti di enorme fascino espositivo e grande business. Le proposte di Tende e Tecnica sono centrali rispetto all'esposizione, perché le schermature, i tendaggi, le coperture, i tessuti, le zanzariere e tutte le soluzioni proposte sono attese da tutto il canale edizione dopo edizione, in Italia e all'estero. Sono il cuore dell'evento riminese, non ne costituiscono una parte, un margine o un'appendice: i numeri parlano chiaro, e raccontano di una crescita da tutti i punti di vista, più visitatori, maggiori spazi, sempre più internazionalità, crescente attenzione mediatica.

"Il canale è un canale in crescita, e che sta interessando sempre più anche ambiti fino a poco tempo fa marginali rispetto al comparto classico: a Rimini Fiera arrivano sempre più architetti - fondamentali per il mondo dell'arredo, dell'edilizia, delle grandi forniture - ad esempio.

"Entrano sempre più ingegneri e operatori dell'edilizia - per cogliere le novità relative alla progettazione, alle soluzioni di risparmio energetico, altro esempio.

"Gli amministratori condominiali, attenti alla questioni della protezione solare e del risparmio, così come ai temi del decoro.

"Arrivano interior e arredatori, perché l'avanguardia tecnica ed estetica degli appartamenti, degli uffici, degli spazi dedicati all'accoglienza ha enormi potenzialità di sviluppo e realizzazione con le soluzioni proposte in fiera.

"Anche i rivenditori aumentano, perché tutto ciò che ruota, ad esempio, attorno al mondo della finestra - infissi, serramenti, tapparelle, schermature, vetri, zanzariere, chiusure tecniche, sistemi di sicurezza - ha sempre più bisogno di un interlocutore unico che si confronti con prodotti di qualità con le richieste, crescenti, degli utilizzatori finali.

"Senza dimenticare, poi, che per un Paese come l'Italia che importa l'80% del fabbisogno energetico, la più efficace fonte di energia rinnovabile a disposizione di tutti, subito, è proprio il risparmio energetico. E questo è uno dei temi centrali del 2012 e oltre, considerate anche le ultime e prossime incertezze relative alle forniture di combustibili dai Paesi ricchi di queste materie prime.

 

La scorsa edizione della biennale Tende e Tecnica è stata una strepitosa carrellata di novità che hanno lasciato il segno sul futuro dell'intero comparto a livello internazionale. Anche per questo quella di T&T è una storia in continua crescita: la manifestazione in sole 4 edizioni ha più che raddoppiato i propri numeri raggiungendo il secondo posto a livello mondiale tra le fiere del settore. Tende e Tecnica 2009, nonostante la congiuntura economica globale particolarmente difficile e incerta, ha occupato 4 padiglioni e 2 hall, 25.000 mq, a favore di oltre 230 aziende.

L'ottima performance espositiva è stata confermata da un pubblico crescente (record di presenza, +17%, in aumento da ogni regione italiana e +4% di visitatori esteri da 44 Paesi - contro i 39 del 2007) e qualificato che si è confrontato con un'offerta unica di soluzioni originali, design di tendenza, scelte collaudate e sperimentazione tecnologica, materiali innovativi, nuove applicazioni, innovazione ed evoluzione.

 

Si tratta di un insieme espositivo incredibilmente vasto e importante che copre a 360° il mondo dell'Outdoor, dalle pavimentazioni agli arredi, dai corredi alle coperture, dai tessuti ai tendaggi, dalle mini-spa all'illuminazione, alle tensostrutture, alle architetture tessili, pensiline, zanzariere, strutture fisse o mobili, recinzioni, vasi, giochi, fontane, serre, cooking, salotti e gazebo, a una infinita gamma di accessori, idee e soluzioni per un Outdoor - pubblico, privato e destinato alla collettività - sempre più attraente, confortevole, funzionale.

 

Trasversali e comuni ai grandi temi e contenuti di T&T e SUN, sono le dimensioni del comfort, dello spazio e dello stile di vita: temperatura, privacy, luminosità, estetica, funzionalità, nuovi spazi… si allarga lo spazio abitativo, che va dal dehors pubblico o privato agli spazi balneari, alle pensiline degli aeroporti, ai percorsi pedonali, agli stadi, alle nuove facciate, ai balconi e all'arredo urbano, alle strutture dell'accoglienza e ai centri sportivi e termali, agli hotel, resort, villaggi, residence, club, locali, campeggi ecc.

Coperture da un lato e arredi dall'altro, con progettazione, finiture, accessori e corredi, permettono di vivere in maniera nuova e confortevole spazi altrimenti non utilizzati o valorizzati, pubblici, privati, condominiali, residenziali, dell'ospitalità.

 

SUN, la più importante vetrina internazionale dedicata all'Outdoor design&living,offre una galleria inimitabile sui temi dell'outdoor lifestyle, dell'arredamento, progettazione, accessorio per l'esterno; T&T, la seconda mostra internazionale al mondo del settore dei tendaggi, è il grande contenitore di soluzioni per il comfort e lo spazio: le coperture ampliano lo spazio abitativo e ne gestiscono luminosità, clima, riservatezza, piacere estetico: ottobre 2011, l'outdoor a 360°, l'outdoor dalla terra al cielo, l'outdoor intorno a tuttotondo. L'outdoor protagonista.

 

Vetrina incantevole di tutto ciò che di nuovo e di qualità si può richiedere al mercato, il binomio SUN-T&T nel 2011 si arricchisce di novità .

In seno a T&T nasceranno due nuove aree espositive, dedicate l'una all'evoluzione delle coperture intese come Architetture Tessili (piccole e grandi coperture, tensostrutture, materiali architettonici plasmabili…), l'altra, chiamata Tessuti e Tendenze, dedicata a una selezione di tessuti, anche tecnici, per interni ed esterni. Nuovi orizzonti merceologici che trovano la loro ideale collocazione nella continuità ideale e fisica dell'esposizione delle due kermesse.

 

Dall'edizione 2011, SUN si arricchisce di 2 nuovi temi espositivi: SUN_Contract e OUT_Floor, dedicati al mondo delle grandi forniture per la collettività e alle pavimentazioni, a favore di un mercato crescente destinato a hotel, resort, villaggi, residence, club, locali, insediamenti balneari, campeggi, bar, centri sportivi, centri termali…

 

SUN, il Salone Internazionale dell'Esterno, ha chiuso l'edizione 2010 con +di superficie espositiva occupata, +18% la percentuale di crescita del numero degli espositori, 25.000 visitatori (25.117, +4%), con un sensibile aumento degli esteri (+31%, da 56 Paesi)

T&T, Biennale Internazionale, ha chiuso l'edizione 2009 registrando oltre 10.000 ingressi, +17% di visitatori complessivi, di cui +4% provenienti dall'estero (con un aumento dei paesi di provenienza del 13%).

 

logo t²i
loghi